“Senza zuccheri aggiunti”

Quante volte girando per le corsie del supermercato leggiamo questa frase: “senza zuccheri aggiunti”, il che ci fa apparire il prodotto sano e dietetico; ma allora perchè quando poi mangiamo il biscotto o beviamo la bibita senza zuccheri il sapore dolce viene comunque percepito?

Tra la lista degli ingredienti non troverai lo zucchero ma un elenco di edulcoranti, ovvero dolcificanti che possono essere naturali o di sintesi, che hanno un potere dolcificante maggiore dello zucchero,  ma che effetto hanno sulla tua salute? Questo non è ancora ben chiaro in quanto appena vi è il sospetto che il dolcificante del momento possa aumentare l’insorgenza tumorale o creare altre problematiche viene sostituito, quindi non si hanno studi a lungo termine che i dimostrano che un determinato dolcificante sia totalmente innocuo per la nostra salute.

Abbiamo poi il problema della glicemia alcuni edulcoranti attivano la produzione di insulina per ridurre gli zuccheri del sangue, si attiva tutto il processo ma poi in realtà lo zucchero non c’è e quindi se il sistema non è ben compensato si rischia un calo glicemico.

Altro aspetto negativo il sapore dolce attiva a livello cerebrale tutta una cascata di fattori che predispone il corpo ad assimilare Kcal che invece poi non arrivano e di conseguenza il corpo risponde con lo stimolo della fame per ottenerle.

Quindi cosa fare? Abituati lentamente a ridurre gli zuccheri nella tua quotidianità senza ricorre al senza zucchero, ti lascio il link di un mio vecchio articolo in cui spiegavo quanto zucchero bisognerebbe assumere nell’arco della giornata https://nutrizionistacecconi.it/poniamo-attenzione-alla-prima-colazione/ il video che troverai in questo link serve a farti riflettere e iniziare a piccoli passi a cambiare le abitudini alimentari.

Come ogni mese ecco lo sfondo per il tuo Pc…… ovviamente la frase è a tema zucchero.