tintarella a tavola

Voglia di sole, mare e relax ma come possiamo ottenere l’abbronzatura perfetta partendo dalla nostra tavola?!?

Per  un’abbronzatura uniforme è indispensabile assumere alimenti ricchi di acqua, sali minerali e vitamine; quindi via libera a frutta e verdura anche per l’elevato contenuto di antiossidanti che aiutano a combattere i radicali liberi. In particolare l’acqua ha il compito di mantenere la cute idratata e reintegra le perdite di liquidi causate dalla sudorazione.

La melanina, pigmento che protegge la pelle dagli effetti negativi delle radiazioni solari, è responsabile della nostra abbronzatura, la vitamina A e beta- carotene, precursore vegetale della vitamina A, sono ottimi stimolatori di questo pigmento.

Quando ci si abbronza un’alimentazione mirata risulta essere utile anche per altri punti di vista:

  • l’assunzione di vitamina E, con le sue proprietà antiossidanti, protegge la pelle dall’invecchiamento cellulare causato dall’esposizione solare; la troviamo in mandorle, semi di girasole e nocciole;
  • la vitamina B3 protegge la pelle dal sole e la mantiene elastica, la possiamo assumere con tonno, petto di pollo e pesce spada;
  • la vitamina C, favorisce la rigenerazione della pelle, è contenuta in arance, fragole, kiwi, broccoli.

ma quindi quali sono gli alimenti top per la nostra abbronzatura?

Carote, albicocche, peperoni, ciliegie, cocomero, melone, fragole e pomodori.

Questi sono solo piccoli accorgimenti dal punto di vista alimentare da affiancare a tutte le precauzioni per un’abbronzatura sana.

[pwebcontact id=1]